stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Crissolo
Stai navigando in : Le News
Dedicato ai “leoni da tastiera”

Loro non si sono mai assopiti. Purtuttavia, se possibile, con l’arrivo di quella primavera che risveglia tutta la natura, anche i "leoni da tastiera" che utilizzano i social per denigrare tutto e tutti hanno trovato nuovo vigore per attizzare nuove polemiche. Loro sono sempre contro tutto e tutti, meglio ancora se contro l’Amministrazione Comunale. Loro e solo loro avrebbero la soluzione ideale per questo nostro paese. Loro e solo loro non sono incapaci ed ignoranti come invece hanno definito noi amministratori. Un peccato saperli seduti sul divano del salotto della loro città e non in qualche seggiola amministrativa del paese, sempre pronti a farsi beffe degli altri senza conoscere i retroscena delle vicende ma credendosi dei "tuttologi luminari". Esempi?
L’Amministrazione avrebbe perso 1.500.000 euro per gli impianti.
Prima di tutto erano (e lo sono ancora) 900.000 euro destinati ad un qualcosa che Magistratura, Procura, Provincia, Regione, Comune e studi legali cercano di sbrogliare una matassa che è aggrovigliata da 30 anni. Se gli illuminati "tuttologi" vogliono sedersi al tavolo. . .
Il guard-rail  della stradina di accesso al Borgo.
Da circa 10anni alcuni fruitori (peraltro anche quelli che criticano) chiedevano il ripristino dei muretti lamentandone la pericolosità. Ma dal momento che si ripristina una strada è obbligatorio metterla in sicurezza con le leggi vigenti  (quindi protezioni ecc..), L’alternativa era chiuderla e fare salire tutti a piedi e con immediato stop alle auto (per legge quando il "salto"  a valle è superiore ad 1 metro di riva il guard-rail è obbligatorio. Abbiamo speso circa 50.000 euro. Per realizzarlo abbiamo preso spunto dal Trentino (vedi anche autostrada del Brennero) ed usato un materiale che si chiama corten, costa 370 euro al metro contro i 135 di quelli tradizionali ed in un paio di mesi diventa tutto marroncino uguale e non va più alla fine. Un guard-rail in legno avrebbe dovuto essere obbligatoriamente dotato di ammortizzatore e ristretto di 15 ulteriori centimetri la carreggiata.
Il bando borgate (frazione Borgo) è diviso in due misure: 400.000 per il ripristino di strade e piazze, l’interramento di cavi e l’illuminazione e 400.000 per la sala polivalente. Siamo consapevoli che forse la sala è superflua ma il bando era vincolante, ovvero l’obbligo era di attuare entrambe le misure (quindi se si vuole contestare, lo si faccia alla fonte. . .).
I bagni pubblici chiusi nell’area camper.
Vero, a Crissolo in inverno l'acqua gela. . . quindi chiudiamo l’acqua da ottobre a fine maggio.
Attività commerciali chiuse.
Nel limite del possibile sono tutti aperti in base alle loro possibilità (ricordo che il prezzo di gasolio, gas e luce  è aumentato anche a Crissolo e le attività fanno già uno sforzo non indifferente in periodi normali. . . figuriamoci ora. Dovremmo invece ringraziarle le nostre attività- l’Amministrazione è loro grata per lo sforzo profuso e le ha sostenute economicamente nel limite delle sue possibilità - e sarebbe magari ora che la gente iniziasse a contribuire alla loro sopravvivenza), finendo una volta per tutte di lamentarsi e iniziando a consumare ed acquistare anche da loro. Abbiamo panetteria, alimentari, bar e ristoranti che a rotazione sono sempre aperti. . .
Le strisce blu.
Saranno in vigore solo nel concentrico (45 posti circa) lasciando libero tutto il resto (come ad esempio le due piazze che distano circa 300 o 400 metri dal centro e contano più di 300 posti auto non a pagamento. Il Comune intende istituirle al solo fine di favorire mobilità e turnazione dei veicoli nelle aree di sosta più prossime all’isola pedonale, cuore delle attività commerciali di Crissolo, e non certo per fare in alcun modo cassa, dal momento tutti gli incassi derivanti dal pagamento della sosta saranno introitati dal gestore del parcheggio a fronte di tariffe particolarmente calmierate. I controlli adotteranno la regola "del buon senso", ovvero la sosta per la spesa in un negozio per un acquisto o in un bar per un buon caffè saranno sempre tollerate.

   Le news
Comune di Crissolo - Via Umberto I, 39 - 12030 Crissolo (CN)
  Tel: 0175.94.902   Codice Fiscale: 85000690041   Partita IVA: 01661910040
  P.E.C.: comune.crissolo@pec.it   Email: municipio@comune.crissolo.cn.it